Si è tenuto il Wordcamp Bari 2019

22 Mag 2019    Giacomo Marzolla    06 Ago 2019 10:48 am

è bene si, anche quest’anno si e tenuto il Wordcamp a Bari con due intere giornate, la prima dedicata al contributor day, la seconda dedicata agli speach.

Durante il contributor day si sono formati i seguenti gruppi:

  • Accessibility
  • Meta
  • Community
  • Theme Review
  • Polyglots

Personalmente ho partecipato ad un florido gruppo dedicato al Theme Review, si è parlato del ruolo del revisore dei temi, delle best practice corrette per realizzare un tema WordPress e poterlo pubblicare sulla repository ufficiale WordPress. Quando si realizza un tema è molto importante non inserire nessun plugin, mi spiego meglio, quando un utente installa il tema non deve comparire nessuna voce che invita l’utente a installare ulteriori plugin per far funzionare il tema. Il tema deve poter funzionare da solo senza ausilio di plugin.

Altro punto importante, non deve avere nessun CPT (custom post type) esempio il classico portfolio. Quindi non si deve utilizzare nessun plugin che generi i custom post type e non è possibile scriverli lato codice.

Ci sono stati anche dei fuori Wordcamp come ad esempio il collegamento che si è tenuto con il Wordcamp che si è tenuto in parallelo ad Ancona, ma tutto dedicato all’ accessibility, tema scottante di questi tempi, sopratutto dopo l’arrivo di Gutenberg.

La seconda giornata appunto dedicata agli speech, con due sale dedicate a speech in contemporanea. Nella sala Montessori si sono tenuti dei speech più tecnici dedicati allo sviluppo, mentre nell’altra sala Scott Heron si sono tenuti gli speech più dedicati a comunicazione e marketing.