Tema premium o tema custom?

06 Mag 2019    Giacomo Marzolla    06 Ago 2019 10:52 am

Personalmente utilizzo wordpress anzi lavoro solo con wordpress, certo c’è chi critica un cms più tosto che un altro o c’è chi offre un cms proprietario e critica tutti i cms, però posso dirvi che più del 30% dei siti mondiali è realizzato in wordpress, questo vuol dire che poi non è così male.

Ma veniamo a noi, di cosa voglio parlarvi in questo articolo?

In questo articolo voglio parlarvi di temi, penserete subito a theme forest? E si anche io ho lavorato e lavoro con temi premium acquistati da theme forest ma anche su esigenze particolari di alcuni ho realizzato temi custom.

Inutile negare che il tutto dipende dal budget a disposizione a dalle funzionalità che il sito deve avere.

Vi indico alcuni aspetti sia positivi che negativi di un tema acquistato o di un tema realizzato su misura.

Temi WordPress Premium

Sono quei temi che si acquistano ad esempio da theme forest ad un costo medio di 50€ o 60€ e si installano abbastanza agevolmente.

Temi Premium – aspetti positivi

  • Basso Budget. Si può acquistare un tema con in media 50€ dollari se non ci sono particolari esigenze nel design si possono utilizzare le pagine demo inserendo solo i contenuti (testi e immagini) cosi da velocizzare lo sviluppo del sito.
  • Si installano in breve tempo
  • Vengono continuamente aggiornati, cosi da essere al passo con gli aggiornamenti di wordpress.
  • Con l’ausilio del page builder è facile lasciarlo in gestione anche a utenti meno esperti che non conoscono linguaggi di programmazione.

Temi Premium – aspetti negativi

  • Pesantezza del sito in fase di caricamento, questo è dovuto dal fatto che gli sviluppatori cercano di rispondere a tutte le potenziali esigenze degli utenti questo fa sì che i temi premium hanno un sacco di opzioni che probabilmente non servono ma che rendono il sito comunque pesante.
  • Si è più limitati nel design comunque devi seguire le linee guida del tema.
  • Utilizzando template predefiniti escono più o meno tutti siti simili tra di loro.
  • Sono presenti troppi plugin spesso inutili per l’utente.

Temi WordPress Custom

Quando la tua azienda ha requisiti specifici per funzionalità e branding, il tuo marchio è troppo importante per utilizzare una tema predefinito. Non basta modificare un tema esistente i temi wordpress personalizzati vengono realizzati su misura per l’azienda, ma adesso vediamo i lati positivi e i lati negativi.

Temi Custom – aspetti positivi:

  • Sicuramente uno degli aspetti positivi è la versatilità, partire da zero e implementare tutte le funzionalità necessarie.
  • Un design personalizzato è come un vestito cucito su misura da un sarto specializzato, racconta la tua azienda e i tuoi obiettivi.
  • Un design personalizzato ti distinguerà dagli altri concorrenti, mentre con un tema predefinito rischi di assomigliare al resto.

Temi Custom – aspetti negativi

  • Sicuramente un tema custom ha dei costi più elevati, quindi valutazione su budget disponibile.
  • Ci sono tempi di sviluppo più lunghi, da valutare anche il grado di complessità del sito.
  • L’ultimo lato negativo di un tema custom sono gli aggiornamenti costanti e al passo con quelli di wordpress. Quindi dovrai avere una continua relazione con il tuo sviluppatore.

Quindi la scelta tra tema premium e tema custom dipende da diversi fattori quali budget, tempo, brand e supporto. Però ritengo che utilizzare wordpress come motore si una scelta molto saggia visto che ha una solida struttura alle spalle e un grande community e supporto.

C’è poi la possibilità di utilizzare i framework, ma di questo ve ne parlerò prossimamente.